Bulgur

Ha tante forme ma un solo gusto, buono.

Il bulgur ha un nome esotico ma è grano.
Cotto al vapore. Essiccato. Spezzato. E pronto per sostituire pasta, riso e cous cous.
Quando la materia prima di origine è il grano verde, allora il bulgur si chiama freekeh, ma puoi anche dimenticarti tutte le sue forme e passare agli assaggi.

Che storia!

Il bulgur è originario dell’Anatolia
e nella cucina turca è ancora uno degli ingredienti principali.

A seconda della grandezza dei granelli,
in Turchia il bulgur si chiama in modo diverso
(per i pro: “Pilavlik” è grosso, “köftelik” è fine)

I nostri prodotti a base di Bulgur

Qualunque cosa tu abbia in casa, starà bene con il bulgur.

Guarda che ricette!